Chiesa di San Bernardino alle Ossa – Ossario

Situata tra via Brolo, l’antico mercato ortofrutticolo e piazza Santo Stefano, a due passi dal Duomo, è una delle chiese più particolari di Milano. San Bernadino alle Ossa chiesa-santuario.

All’esterno appare molto semplice, ma con un’architettura interessante eseguita nel 1679 da Andrea Biffi.

Costruito nel XIII secolo e danneggiato dopo un crollo nel 1642, l’edificio fu poi riedificato in stile Barocco e Rococò. Proprio per il suo stile è chiamata la chiesa “più piemontese di Milano”.

Ma a creare curiosità è la cappella-ossario, raggiungibile attraverso un corridoio molto stretto, un piccolo ambiente a pianta quadrata, impreziosito da un piccolo altare e contornato da una serie di ex voto e reliquie, sopra i quali si trova una volta riccamente affrescata, teschi e ossa sono ovunque, disposte lungo le pareti in modo da ricreare difficili decorazioni a croce e a M.

Molti pensano che siano i resti di numerosi martiri cristiani uccisi dagli eretici ariani al tempo di Sant’Ambrogio, invece vi sono conservate ossa umane appartenute probabilmente ai morti dell’ex ospedale di San Barnaba in Brolo, vittime della peste oppure traslate da cimiteri seicenteschi soppressi. I teschi chiusi nelle cassette sopra la parte esterna sono quelli di condannati a morte.

All’interno, tra le tele del Cinquecento, vi è raffigurato San Lucio, protettore dei “formaggiai”, che avevano la sede della loro Confraternita in questa chiesa.

Secondo una leggenda, il 2 di novembre, il giorno dei Morti, si dice che le ossa di una bambina a sinistra dell’altare tornino a vivere, trascinandosi dietro tutti gli altri scheletri in una specie di danza macabra.

Raggiungibile con la metro 1(rossa) e 3(gialla), non si paga biglietto e questi gli orari:

Da lunedì a venerdì: 07:00-12:00 / 13:00-18:00
Sabato: 07:30-12:00
Domenica: 09:00-12:00

Annunci

2 risposte a “Chiesa di San Bernardino alle Ossa – Ossario

  1. Pingback: Non sono le solite 10 cose da vedere a Milano.. | CoseStraneaMilano·

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...